Risarcimento delle perdite da cartello

Deminor aiuta le aziende a recuperare perdite causate da pratiche anticoncorrenziali

Vittime di cartelli e di altre violazioni della normativa antitrust possono chiedere un risarcimento attraverso azioni individuali o collettive

CHE COS’È

Azioni Antitrust

Le pratiche anticoncorrenziali possono assumere varie forme. I cartelli e gli abusi di posizione dominante sono i reati antitrust più comuni. Essi hanno un impatto negativo sui mercati dei beni e dei servizi e possono portare a prezzi artificialmente elevati o all’esclusione di operatori del mercato. Gli altri attori del mercato (clienti, fornitori, ecc.) sono privati dei benefici di un mercato veramente competitivo il che può portare a danni economici significativi. Queste pratiche sono illegali e le vittime di violazioni della normativa antitrust hanno il diritto di chiedere un risarcimento. Deminor offre loro la possibilità di partecipare ad azioni legali individuali o collettive su base “nessun risultato, nessun compenso”.

Quando dovresti considerare un’azione antitrust?

Hai acquistato …

beni o servizi oggetto di un cartello …

quando il cartello era in atto e produceva effetti dannosi …

in una nazione o mercato colpito dal cartello.

Deminor ti aiuta a identificare azioni antitrust a cui puoi aderire

Per ogni azione antitrust organizzata e finanziata da Deminor, ti forniamo spiegazioni e assistenza per aiutarti a verificare se e come puoi aderire. Ciò ti permette di non perdere l’opportunità di chiedere un risarcimento per le perdite subite. Identifichiamo anche quali informazioni, documenti e prove (ad es. fatture) sono necessarie per comprovare la tua richiesta di risarcimento danni.

SCOPRI

Come funziona in pratica

1. Notifica del caso

L’Azione Antitrust ti viene notificata attraverso un alert o visitando il nostro sito web

2. Invio dei dati di acquisto

Invii a Deminor i dati di acquisto relativi ai beni/servizi interessati dalla pratica anticoncorrenziale

3. Controllo di idoneità

Deminor controlla la tua idoneità e ti informa sulla documentazione necessaria

4. Contratto

Stipuli un contratto con Deminor

5. Quantificazione delle perdite

Deminor incarica esperti economici per valutare l’impatto del cartello e quantificare le tue perdite

6. Strategia

Deminor attua la strategia, ad esempio avviando un’azione legale

7. Aggiornamenti regolari

Ricevi aggiornamenti regolari via e-mail e tramite MyDeminor

8. Decisione di accettazione

Prendi tutte le decisioni importanti, come ad esempio accettare un accordo transattivo negoziato da Deminor

9. Esecuzione

Esecuzione dell’accordo transattivo o della decisione giudiziaria

10. Pagamento

Deminor si prende cura di tutti i passaggi necessari per farti avere il tuo pagamento

 

Caso chiuso

Consulta le nostre Azioni Antitrust pendenti

Cartello degli Autocarri

A diversi produttori di autocarri è stata inflitta una multa record di € 3,8 miliardi in relazione a un cartello che è durato dal gennaio 1997 e al gennaio 2011 e ha riguardato l’intero Spazio economico européo.

Consulta le nostre Indagini Pendenti

Cartello del Cemento (Italia)

Nell’agosto 2017 l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha multato diverse società attive nel mercato della vendita del cemento in relazione a un cartello durato dal 2011 al 2016. Nell’ambito della collusione, le imprese partecipanti al cartello hanno coordinato in diverse occasioni aumenti di prezzo, che sono poi stati trasferiti ai loro clienti. Deminor sta indagando sul mercato italiano del cemento e di altri prodotti correlati (come ad esempio il calcestruzzo) per individuare le potenziali vittime del cartello che potrebbero avere diritto a un risarcimento.

Mettiti in contatto con uno dei nostri esperti

Hai domande su una delle nostre Azioni Antitrust o indagini pendenti?

Ritieni di poter essere stato danneggiato da una pratica anticoncorrenziale (cartello, abuso di posizione dominante, ecc.) che non è menzionata tra le nostre azioni e indagini pendenti?

Partnership e collaborazioni con Associazioni di Categoria

I cartelli e altre pratiche anticoncorrenziali spesso danneggiano un gran numero di aziende attive in un unico mercato o settore dell’economia. Le informazioni su azioni antitrust pendenti o potenziali sono quindi rilevanti per le associazioni di categoria che difendono e promuovono gli interessi di tali aziende. Queste associazioni di solito considerano loro compito diffondere tali informazioni tra i loro associati.

Nel condurre le nostre azioni antitrust, siamo interessati a collaborare e assistere le associazioni di categoria i cui associati siano stati colpiti da un cartello o da un altro tipo di violazione della normativa antitrust.

Se sei un’associazione di categoria e ritieni che i tuoi associati possano essere stati danneggiati da un cartello

Siamo pagati solo quando tu lo sei

Una semplice vittoria non basta

Solo se effettivamente incassi un indennizzo riceviamo il compenso concordato.

Il compenso varia dal 10% al 35%, a seconda della complessità, dei rischi e della giurisdizione.

Nessun svantaggio in caso di perdita

Se perdiamo il caso, nulla è dovuto a Deminor.

Se sei condannato a pagare le spese legali alla parte avversa, Deminor le paga.