Fortis (ora Ageas)

2017, Belgio

Dopo mesi di trattative, Deminor, Ageas SA/NV (“Ageas”, precedentemente nota come For...

Per saperne di più

Olympus

2016, Giappone

Il 26 dicembre 2016 i clienti di Deminor hanno raggiunto una accordo transattivo pr...

2016, Giappone

Il 26 dicembre 2016 i clienti di Deminor hanno raggiunto una accordo transattivo presso il Tribunale distrettuale di Tokyo nel caso Olympus, in forza del quale potranno recuperare il 45% delle loro perdite risarcibili per le quali avevano chiesto un risarcimento nella causa. Un gruppo di oltre 60 investitori istituzionali promosso da Deminor aveva chiesto il risarcimento dei danni subiti a seguito della rivelazione nel 2011 di uno schema fraudolento perpetrato da Olympus nell’arco di un decennio. Il prezzo delle azioni aveva perso oltre metà del suo valore dopo l’annuncio d’irregolarità contabili. Al momento del pagamento, questa transazione rappresenterà il più alto risarcimento finora mai raggiunto da investitori non giapponesi, in rapporto alle loro pretese, fra tutte le cause transatte a oggi da Olympus.

Madoff Victim Fund

2017, Stati Uniti

Deminor ha presentato istanze al Madoff Victim Fund per oltre ...

2017, Stati Uniti

Deminor ha presentato istanze al Madoff Victim Fund per oltre 4.000 investitori. Questi investitori hanno sofferto complessivamente perdite di oltre 200 milioni di dollari a causa dello schema Ponzi operato dal broker newyorchese Bernard Madoff. Il Madoff Victim Fund è stato istituito dal Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti per risarcire le vittime della frode Madoff. Come parte del processo di registrazione, gli investitori hanno dovuto fornire prove dell’esistenza della catena di investimento tra loro e Bernard Madoff Investment Securities LLC. Il processo di registrazione ha richiesto circa 4 anni per essere completato e i primi pagamenti da parte del fondo sono stati eseguiti alla fine del 2017.

Zhaopin

2018, Isole Cayman

Deminor ha consigliato gli azionisti di Zhaopin, l’operatore della piattaforma ...

2018, Isole Cayman

Deminor ha consigliato gli azionisti di Zhaopin, l’operatore della piattaforma di reclutamento online leader nella Repubblica Popolare Cinese, riguardo a una fusione proposta dal suo azionista di controllo SEEK International Investments Pty Ltd. Zhaopin ha la propria sede operativa a Pechino, in Cina. Le azioni della società erano quotate come American Depositary Shares a New York e la sua sede legale si trova nelle Isole Cayman. Nell’ambito della fusione, i clienti di Deminor sono stati costretti a consegnare le loro azioni a fronte di un pagamento in contanti. I clienti di Deminor ritenevano che il corrispettivo offerto per le loro azioni fosse inferiore al fair value. Di conseguenza, hanno presentato una petizione alla Grand Court of the Cayman Islands, dove Zhaopin ha la propria sede legale, per far stabilire al tribunale il valore equo delle azioni. Nel 2018 è stata raggiunta una transazione.

Newsletter

Herald Lux

2017, Lussemburgo

Deminor ha consigliato e rappresentato più di 800 investitori nel fondo lussembu...

2017, Lussemburgo

Deminor ha consigliato e rappresentato più di 800 investitori nel fondo lussemburghese Herald Lux SICAV, messo in liquidazione a seguito dell’ammissione da parte del broker newyorchese Bernard Madoff di aver operato uno schema Ponzi su larga scala. I clienti di Deminor hanno citato in giudizio Herald Lux e la sua banca depositaria HSBC Security Services. Nel 2017 è stato raggiunto un accordo transattivo tra tutte le parti coinvolte nel contenzioso. La transazione con HSBC e ulteriori accordi stipulati tra Herald Lux e il trustee di Madoff consentiranno agli investitori di Herald Lux di recuperare attraverso Deminor una parte significativa delle loro perdite.

Fondiaria

2017, Italia

Un gruppo di ex azionisti istituzionali e privati di minoranza di La Fondiaria Assicu...

2017, Italia

Un gruppo di ex azionisti istituzionali e privati di minoranza di La Fondiaria Assicurazioni (“Fondiaria”), consigliato e assistito da Deminor, ha raggiunto una transazione con UnipolSai e Mediobanca. Le pretese risarcitorie degli investitori erano scaturite dall’acquisizione di Fondiaria nel 2002 da parte di un consorzio di offerenti. Dopo una lunga battaglia legale fino alla Corte di Cassazione, i clienti di Deminor sono stati in grado di recuperare una consistente parte delle perdite rivendicate. I termini della transazione non sono stati resi pubblici.

Marionnaud

2015, Francia

Deminor ha ottenuto una decisione dalla Corte d’Appello di Parigi per i suoi clienti...

2015, Francia

Deminor ha ottenuto una decisione dalla Corte d’Appello di Parigi per i suoi clienti che avevano subito perdite a seguito d’informazioni fuorvianti. La Corte d’Appello di Parigi ha riconosciuto un risarcimento tra il 50% e l’80% della perdita.